Medicina criminale

10,00

M. Shär Manzoli
Medicina criminale
Atra

La fiducia nella professione medica è talmente radicata in molti di noi, da sembrare quasi impossibile credere che in molti ospedali, in cliniche psichiatriche, in case di riposo per anziani e perfino in alcuni asili d’infanzia, dei medici effettuano esperimenti invasivi su esseri umani i quali, il più delle volte, non vengono neppure informati di essere usati come cavie. Si tratta di testare farmaci, vaccini ed altre sostanze, ma si tratta anche di depredare organi a ,scopo di trapianto, di inoculare droghe, di praticare elettroshocks ed operazioni particolarmente mutilanti come ad esempio la lobotomia.
La mentalità distruttiva legata alla vivisezione e il fallimento scientifico del metodo vivisezionista conducono inevitabilmente alla sperimentazione sull’uomo, ultima cavia nelle mani di un potere sanitario degenerato che non esita a proteggere i peggiori delitti, sia nei confronti degli uomini che degli animali.
Sulla base di quasi trecento voci bibliografiche, questo libro presenta i più recenti atti criminali effettuati in nome della medicina e quelli che sono stati ultimamente scoperti.

Tutto il materiale verrà spedito in corrispondenza di un’offerta minima pari alla cifra indicata

COD: libro-medicinacriminale Categorie: ,

Carrello

SCOPRI GLI ALTRI MODI PER AIUTARE L’OIPA

CONTATTI E ORARIO

OIPA Italia onlus
via Gian Battista Brocchi 11 - 20131 Milano
Tel. 026427882
segreteria@oipa.org

La nostra sede è aperta da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00